Ad Offida, in un atmosfera che riecheggia quella di un monastero, un nutrito gruppo di rappresentanti di cooperative di produttori biologici, tecnici espeti del settore si incontrano per individuare una strategia per evitare che tutte le aziende siano spinte al gioco al ribasso in questo periodo di forte crescita del bio che vede l'arrivo di nuovi competitor aggressivi spinti ad entrare nel Bio più dalle possibilità di profitto che dalla volontà di produrre in modo salutare e sostenibile.

“Buone pratiche agrobiologiche-eco-solidali”

Giovedì 20 e 21 Luglio 2017

Azienda Agricola Biologica Vitivinicola Agriturismo Aurora

C.da Ciafone, 98 Zona Santa Maria in Carro 63073 Offida (AP)

20 Luglio 2017

■ Ore 09,00 Registrazione partecipanti

■ Ore 09,15 Visita alla Azienda Agricola ospitante

■ Ore 09,30 Finalità e articolazione ATS PSR 3.2 Basilicata - Michele Monetta (Con.Pro.Bio.)

■ Ore 09,45 Buone pratiche: obiettivi e metodi – Maurizio Agostino (RETE HUMUS)

■ Ore 10,00 IFOAM – Antonio Compagnoni

■ Ore 10,15 Sistemi di Certificazione - Emanuela Ferraris

■ Ore 10,30 - 18,00 Gruppi di lavoro: Le buone pratiche agrobiologiche

■ Terreno organismo Vivente (a cura di esperto/coordinatore)

■ Biodiversità (a cura di esperto/coordinatore)

■ Bontà del cibo (a cura di esperto/coordinatore)

■ Equità/Partecipazione (a cura di esperto/coordinatore)

■ Ore 13,00 Pausa Pranzo con assaggio prodotti biologici

■ Ore 18,00 Sessione plenaria di discussione

■ Ore 20,00 Cena con assaggio prodotti biologici

21 Luglio 2017

■ Ore 9,00 - 12,00 Gruppi di lavoro: Le buone pratiche eco-solidali

■ Terreno organismo Vivente (a cura di esperto/coordinatore)

■ Biodiversità (a cura di esperto/coordinatore)

■ Bontà del cibo (a cura di esperto/coordinatore)

■ Equità/Partecipazione (a cura di esperto/coordinatore)

■ Ore 12,00 Plenaria e conclusioni

■ Ore 13,00 Pranzo a base di prodotti bio

E' gradita conferma di partecipazione:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  mob. 3357520777 –  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 3388854073

 

Seguono le foto dell'evento.